martedì 30 settembre 2014

Bordeaux




Mai dire mai. Perché lui era il mio mai. 
Ma ti svegli una mattina guardando con occhi diversi ciò che per anni hai a prescindere detestato, e torni a casa la sera con un paio di pantaloni nuovi esattamente color mai. Perché è romantico e profondo, non quell’amore ingenuo tutto rose e fiorellini. E’ elegante tra un plissé e un damascato, ma è anche uno di quelli che col nero e il verde militare lo trovi nell’armadio di una quindicenne in crisi d’identità. Ha una personalità adattabile, che mi sembra una cosa più che intelligente. 
Mai dire mai perché siamo fatti - thanks god - per cambiare idea. 








foto: Pinterest / Tumblr