giovedì 8 maggio 2014

#noninnamorarti


Ciò che conta davvero non è il denaro, ma il tempo. Non ricordo la prima persona che me l'ha detto, sicuramente una persona intelligente. Tempo che non ho e tempo che vorrei, tempo che sta correndo e scadenze che si avvicinano. Tempo che vorrei per poter scrivere e parlare di me, di voi, con voi. Ma a volte le persone dicono ciò che vorresti dire tu in maniera dritta al cuore, e non puoi che tirarti indietro, e lasciare spazio a quelle parole.





Non innamorarti di una donna che legge, di una donna che sente troppo, di una donna che scrive.
Non innamorarti di una donna colta, maga, delirante, pazza.
Non innamorarti di una donna che pensa, che sa di sapere e che, inoltre, è capace di volare, di una donna che ha fede in se stessa.
Non innamorarti di una donna che ride o piange mentre fa l’amore, che sa trasformare il suo spirito in carne e, ancor di più, di una donna che ama la poesia  o di una donna capace di restare mezz’ora davanti a un quadro o che non sa vivere senza la musica.
Non innamorarti di una donna intensa, ludica, lucida, ribelle, irriverente.


Che non ti capiti mai di innamorarti di una donna così.
Perché quando ti innamori di una donna del genere, che rimanga con te oppure no, che ti ami o no, da una donna così, non si torna indietro.
Mai.
(Martha Rivera Garrido)