venerdì 13 settembre 2013

Converse & Maison Martin Margiela

Changing shoes sembra essere la definizione più corretta per questa nuova collaborazione, presentata in occasione della New York Fashion week. Due modelli, alla caviglia e la classica sneaker, completamente tinti di bianco. Ma la sorpresa non finisce qua. Con l'utilizzo e le escursioni che sono una Converse permette il bianco degrada, rivelando mano a mano il colore sottostante, alias rosso, blu navy, giallo vintage o nero. 


"La Maison ha sempre avuto una predilezione per il bianco: questo colore viene usato come strato superficiale con un sentimento di discrezione e di unificazione. La scarpa da ginnastica si rivela, quasi come una figura poetica, con il passare del tempo", spiegano i responsabili di MMM.





Una scarpa da vivere, creata per portare il segno del tempo.
Just in case: $200.